3 aprile 2014

W i jeans normali - Bootcut jeans



Parliamo di jeans bootcut e flare, o detto in parole povere, dal taglio dritto e a zampa! Insomma, i nostri cari vecchi jeans scampanati...
Per tutte quelle che sono affezionate a questo taglio (che diciamo la verità, sta anche molto bene addosso) e sono stanche di vedere jeans stretti sempre più stretti e ancora più stretti (anche qui diciamo la verità, lo skinny non dona a nessuna!).
Jeans skinny vs jeans bootcut. Chi vincerà? Io già lo so. Perché non ho mai smesso di amare i bootcut/zampa. Perché prima o poi gli skinny passeranno di moda di nuovo, come tutto passa di moda prima o poi, perché si sa, la moda guarda di continuo avanti (e indietro..) e quando tra qualche anno le skinny-dipendenti riguarderanno le foto si accorgeranno di quanto fossero brutti addosso questi jeans, e si diranno: oh mon dieu, ma che razza di jeans portavo in quella foto? :P
Perché, ragazze, è proprio raro che gli skinny stiano davvero bene. Nel migliore dei casi stringendo sotto fanno l'effetto "a imbuto", ed è come se mancasse qualcosa per dare equilibrio...


Let's talk about bootcut jeans, these old and dearest flared jeans!
To everyone of us still loving this cut (which is really flattering too), those who are sick of seeing skinnier stretchier jeans year after year (not a flattering cut at all).
Skinny jeans vs bootcut jeans. Which one is going to win the challenge? I already know, cause in my mind I never ceased loving the bootcut/flared jeans. Cause the skinny are going to be out of fashion again, now or then, since fashion is constantly moving forward (and backward), and when the skinny-addicted are going to look at their pictures from these years they'll be shocked to see how ugly and unflattering these jeans were. Yep, nice and truly flattering skinny jeans are actually rare (or impossible). At their best their skinny cut at the ankles creates that ugly "funnel" effect, like if they're missing something over it (=some boots).




Per esempio, se nel caso dei leggings manca qualcosa "sopra" (una gonna, un abitino corto, una tunichetta - perché una maglietta o un maglioncino non bastano.. e sembra proprio che ci si sia dimenticate di indossare un pezzo, un po' come uscire di casa in ciabatte.. ma in questo caso è il sedere ad essere scoperto), nel caso di pantaloni molto stretti in fondo manca a mio parere qualcosa "sotto", ovvero ai piedi. Sproporzioni a tutto andare, piedi che sembrano giganti e gambe compresse nel denim che prendolo la forma a imbuto.. E difatti c'è un solo modo in cui gli skinny mi piacciono: con gli stivali, che riequilibrano la figura, anzi se si vogliono indossare i jeans dentro agli stivali gli skinny diventano necessari, perché sfido chiunque a infilare un jeans a zampa dentro allo stivale! :D
E sì, non staranno bene dentro agli stivali, ma per il resto jeans boocut e flare non hanno bisogno di tanti accorgimenti perché se troviamo il paio che ci sta bene, stanno già bene così da soli, bastano un paio di scarpe con un po' di tacco.. per non parlare di come stanno bene con stivaletti e zeppe che è la morte loro! :D In quest'ultimo caso poi, allungando la gamba, donano tantissimo anche alle più piccoline.
 I bootcut stanno bene proprio a tutte. Perché seguono sì le forme, ma poi al ginocchio si allargano rendendo tutta la gamba ben proporzionata. Se si riesce a trovare il modello giusto, poi, stanno una favola. E se siete abituate a vedervi solo e sempre con gli skinny, provateli, i bootcut. Provateli con un bello stivaletto alla caviglia o le francesine con un po' di tacco, con le zeppe, ma anche con le doc martens e le scarpe da ginnastica, provateli e ditemi se non sono più belli degli skinny? E' solo questione d'abitudine.




Quando ero giuovincella erano la normalità, e qualcosina di stretto e "stretch" si trovava anche, ma tutti portavano jeans "normali" ovvero i bootcut. Mi ricordo che c'era un tizio nel mio liceo che sembrava uscito direttamente dagli anni 80 coi suoi skinny negli anfibi - e non il contrario, le doc sotto ai jeans come faceva il resto della popolazione giovanile - ma no, quel tipo non era avanti, era indietrissimo! perché eravamo negli anni 90 e lui era proprio fermo agli 80 (il nostro revival erano gli anni 70! pantaloni a zampa e fiorellini ovunque).
Poi sono arrivati anche i jeans e i pantaloni largoni, comodissimi, che hanno spopolato per anni (era praticamente la mia divisa negli anni universitari..) E poi i jeans normali piano piano hanno iniziato a scomparire, stringendosi sempre più sul fondo, e se inizialmente la cosa non dava troppo fastidio (ora li chiameremmo "straight", visto che ormai ogni modello di jeans ha un nome molto ben definito), un (brutto) giorno ci siamo svegliate e nei negozi non c'era altro. Solo skinny a perdita d'occhio. Sarà che per me ha coinciso con il fatto di indossare molto di più gonne e vestitini (che indossavo molto anche prima, ma non come ora), ma all'inizio non ho nemmeno fatto troppo caso alla cosa, perché i jeans non li ho più messi nè guardati per parecchio tempo, figuriamoci comprarne di nuovi. Ma ora sento la primavera nell'aria e ne vorrei un nuovo paio! Per fortuna è da un pochino di tempo a questa parte (ma mica tanto) che sembra essere tornata un po' di varietà, e oltre agli skinny si trovano anche i boyfriend (quelli largotti presi appunto in prestito dal fidanzato), gli straight (dritti), i bootcut (scampanati) e i wide leg (a zampa). I jeans largoni largoni, però, quelli no, non li ho ancora ri-visti! :P ma tranquilli, arriverà anche il loro tempo e tornerà il revival primi anni duemila (oddio, ho già visto i primi accenni di moda fine-anni-90 nei negozi ed ho i brividi... certe cose avrei voluto farle rimanere nel dimenticatoio). Scommettiamo che torneranno prima o poi anche i pantaloni largoni? Ovviamente abbinati alle magliettine corte e strette - quelle che oggi si chiamano crop-top - ma perchéééé non chiamiamo le cose in italiano?.. :D

 

Si trovano, è vero, modelli di tipo diverso, ma non è così semplice, perché la moda di questi ultimi anni impone lo skinny ed è diventata un'impresa trovare i jeans (e i pantaloni) un po' più larghi in fondo. Difficile, ma non impossibile. E siccome ci piacciono le sfide controtendenza, ne ho raccolti un po'. Una volta trovati, i jeans andrebbero anche effettivamente provati per vedere SE stanno bene addosso a noi, perché è vero che i bootcut stanno bene addosso, ma come per tutti i jeans trovare quello che ci calza veramente a pennello è una fatica, quello che ci fa sentire a nostro agio senza essere nè largo nè stretto, che non scende o non stringe.. Lo sappiamo tutte, il jeans e il pantalone perfetto sono in assoluto la cosa più difficile da trovare, soprattutto ora che siamo in tempi di strapotere skinny.
Devo dire che nella mia ricerca ho trovato più che qualcosina in giro. Ora, a guardare questo post sembra che i negozi son pieni di bootcut.. il che non è vero, ho dovuto cercare abbastanza a fondo, e quando entro nei negozi veri e chiedo i bootcut mi guardano sempre in maniera strana (e alla fine cercano di farmi provare gli straight passandoli per quasi bootcut...), quindi non crediate che nei negozi reali e virtuali ci sia poi tutta questa varietà, e probabilmente se siete testarde come me nella ricerca di jeans normali forse l'avevate già notato da sole quanto il reparto jeans bootcut e pantalone classico sia molto più sfornito rispetto a quello skinny/leggings in ogni negozio, reale e virtuale! Ma, per fortuna, qualcosina c'è...
Insomma, proviamoci, perché anche io sono in cerca di un paio di jeans nuovi che mi facciano sentire a mio agio e non siano consumati dal troppo utilizzo come tutti quelli che ho - il mio ultimo jeans normale acquistato più di recente avrà un sette anni come minimo. Ma ormai mi sto dando sempre più all'acquisto online, è così comodo, si trova tutto, i prezzi sono ottimi... E comunque ho puntato un paio di bootcut da Promod che non mi farò proprio sfuggire (li ho già ordinati e devono arrivare in negozio..)


Link di negozi con jeans bootcut, svasati, scampanati, a zampa che dir si voglia...
Shops  with bootcut and flared jeans



(in tre lunghezze, regular, tall e petite)
E ora.. protestine finali riassuntive contro gli skinny :D 
Io li odio, gli skinny, li odio perché hanno intasato il mercato e non si trova più nient'altro da anni, perché addosso a tutte (e tutti) si vedono solo jeans sempre più stretti che danno l'impressione di non lasciar nemmeno respirare (e va bene da mozzare il fiato, ma non in questo senso letterale!), e va da sè che alla maggior parte delle persone gli skinny non stanno bene... La verità? Fanno sembrare tutte a imbuto, soprattutto se portati con scarpe basse, siano ballerine o sneakers, e con altri tipi di scarpe come le oxford il piede sembra enormemente sproporzionato... L'unico modo in cui li concepisco (come per i pantaloni stretti) è dentro agli stivali, perché l'insieme riacquista proporzione, e in quel caso non li disdegno e riesco persino a portarli (NB. le ballerine vanno bene solo con i jeans straight, ovvero quelli dritti/a sigaretta. Con i bootcut le ballerine fanno l'effetto "oh che sbadata sono uscita in ciabatte", e con gli skinny il piede sembra sproporzionato, le gambe un misto tra una papera e un imbuto! Con gli straight invece le ballerine sono perfette. Non ho ancora capito con quali jeans stanno invece bene le oxford - che mi piacciono molto sotto ai pantaloni classici - ma sotto ai jeans non so. Indagherò).

Per chi invece è troppo abituata agli skinny e non si sente ancora di "osare" i bootcut e flare... gli straight sono una perfetta via di mezzo: jeans dal taglio dritto leggermente svasato in fondo, non finiscono "a imbuto" come gli skinny.. stanno molto bene con le ballerine e le converse più che con gli stivaletti (per gli stivaletti, appunto, i bootcut, lo dice la parola stessa, sono fatti apposta! :P )
Ve ne regalo alcuni abastanza semplici da trovare e che non mi sembrano affatto male...



24 commenti:

  1. io non ho nessun problema con gli skinny! non mi entrano proprio :D :D ma neanche a morire! li potevo mettere da ragazzina ma ai tempi ero decisamente sottopeso e preferisco evitare. In realtà il bootcut è l'unico che mi sta bene ma una bella zampona d'elefante la porterei più che volentieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah! Anche io non capisco come si fanno ad infilare, tra l'altro non passa nemmeno il piede, negli skinny! e sudare per infilare dei jeans stretti? anche no!
      I bootcut sono perfetti, ma w anche la zampa!! quelli più a zampa di promod in effetti mi hanno proprio fatto pensare a te ;)

      Elimina
    2. <3 una volta ho provato ad infilarli mi sono arrivati al polpaccio!! :D :D

      Elimina
    3. Ecco che le zip vengono comode anche in questo (vedere mio commento qui sotto) ;)

      Elimina
  2. Gli ultimi che ho preso erano bootcut ma sinceramente li cercavo skinny, in qualche modo li preferisco, (a vita alta ed è un impresa titanica trovarli come voglio!) comunque sono i due tipi che prendo solitamente, larghi e a zampa non mi donano proprio, sono troppo bassina! :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che ho un'amica piccolina che porta solo jeans a zampa con le zeppe e tanti abiti lunghi, e in questo modo acquista davvero tanto in altezza!
      I bootcut comunque donano e sono democratici - stanno bene a tutte. Provali con gli stivaletti beatles e una camicetta a fiori! io non vedo l'ora che arrivino i miei per indossarli così...

      Elimina
    2. Il segreto è proprio la zeppa (che in effetti è la scarpa perfetta per quel taglio), ma è un tipo di scarpa che non porto.. insieme ricreano un bellissimo look anni 70 che mi piace un sacco nelle altre, su di me non molto! :)

      Elimina
  3. La mia prima esperienza con gli skinny risale a 10 anni circa... Mi erano arrivati gli scarti di una cugina, e tra questi c'erano una sorta di jeggins ante-litteram attillatissimi, sembravano una seconda pelle, però erano super elastici, roba che riuscivo a calciare in alto tipo can can senza problemi... Però non mi piacquero per niente, erano davvero troppo strani e 'appiccicati' per i miei gusti!
    Poi sono andata al liceo e il resto è storia, tant'è che nel mio armadio abbondano gli skinny, purtroppo... Ho deciso che me ne conservo due-tre paia per l'inverno da usare con gli stivali, mentre pian piano comincio a rifarmi il parco jeans con modelli più donanti...
    Come dici tu gli straight sono molto meglio, anche perché non mi segnano il polpaccio e danno un aria più 'dressy' ed elegante, meno da adolescente!
    I boot cut non li ho visti molto in giro, da H&M si vantano di avere un'ampia selezione di pantaloni (lo dicevano alla radio in negozio) e poi andando a guardare sono tutti skinny, ultra skinny, quasi-skinny, jeggins, effetto seconda pelle, e uno o due modelli di boot cut che però sono a vita bassa e ultra bassa, e a me non piacciono, preferisco la vita media, che quando mi inchino non mi va che mi si veda tutto il mutandame dietro!
    L'unico negozio dove ho trovato jeans soddisfacenti è Gap, che pure lui purtroppo ha una selezione di skinny infinita e uno o due modelli di boot e straight... Però sono molto belli e di qualità, anche se costosetti, e ormai mi sa che li compro solo lì, perché ne ho uno loro a boot cut che ho messo molto in due anni ed è ancora perfetto, non ha ceduto né si è sformato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio scusa il papiro, non mi ero resa conto di aver scritto tanto! :P

      Elimina
    2. eheh no problem, di solito sono io quella che spapira :D ma siamo qua a chiacchierare e scambiarci opinioni, quindi ben venga! ^_^
      io di skinny ne ho solo un paio e effettivamente sono jeans che odio. Li metto solo una/due volte l'anno e con gli stivali, e mi sento comunque scomoda.. tanto che l'anno scorso mi sono presa due paia di pantaloni in velluto da promod che sono perfetti con gli stivali in inverno - ma più comodi dei jeans. Per il resto avendo credo una decina di anni in più di te ho solo dei gran pantaloni a zampa e larghi e non amando troppo i jeans stretti ho scavalcato in toto la fase skinny! Ora che ci penso ne avevo un paio ereditati anche io da adolescente.. super elasticizzati come dici te, ma li ho presto trasformati in shorts proprio perché mi ci sentivo "compressa" :D
      Dipende da quanto lo si usa, ma se il jeans è di qualità dura nel tempo! io ho ancora i levis 501 (ecco, andavano taaaaanto di moda quando ero al liceo!) che potrei mettere anche domani tanto sono ancora belli...

      Elimina
    3. ah, e per quanto riguarda h&m è verissimo, pubblicizzano tanto i jeans/pantaloni, poi hanno tutti skinny super skinny.. L'estate scorsa però ne avevo provato un paio neri da h&m.. cadevano perfettamente e la vita non era troppo bassa (concordo sulla vita che deve essere 'giusta'). Poi però quando sono tornata per comprarli, i commessi mi hanno detto che manco esistevano i bootcut, da loro, quando io me li ero provati la settimana precedente! e mi spedivano in reparti pieni di straight e skinny.. niente accenni di zampa. Questi negozi sono un vero mistero, le cose arrivano e scompaiono senza che i commessi se ne accorgano :D
      Invece quelli promod che ho provato l'altra settimana erano tutti davvero belli addosso e ho fatto fatica a scegliere!
      Ma c'è il negozio Gap a Roma? qui no...

      Elimina
    4. Sì a Roma ha aperto nel 2012, credo... Ce ne sono due in verità, ma quello a via del Corso in centro è il più facilmente raggiungibile! Sul sito dicono che hanno aperto giusto a Milano, Roma e in vari outlet sperduti... Non so se è perché non hanno molto successo o perché vogliono andarci piano e aprire poco per volta!

      Elimina
  4. Oh che belli (e che rarità)! Quoto tutto ciò che hai scritto, come potevi immaginare :)
    Gli unici jeans skinny che ho in realtà hanno al fondo delle zip strategiche: se le tieni un po' aperte fanno effetto straight (e io le tengo sempre così, e risultano perfetti con le ballerine: non ci avevo mai riflettuto, hai ragione!). Quando li voglio mettere dentro agli stivali invece chiudo le zip. Ve li consiglio vivamente!
    Ma ora trovare qualcosa che non sia skinny skinny è difficilissimo, anche nei pantaloni non jeans... come lamentavo nel mio post della scorsa settimana. Non capisco come deve fare una persona che ha bisogno di vestirsi in modo un po' formale, magari per lavoro: possibile che i classici pantaloni a sigaretta non esistano (quasi) più? Io alla fine ero troppo triste per aver dovuto buttar via i miei pantaloni grigi di taglio maschile, così ho cercato a manetta e qualcosa ho trovato: sì, ma un modello del tutto diverso. Tipo questo: http://www.leiweb.it/immagini/abbigliamento/large/massimo_dutti-abb-ai13_14-029___.jpg
    Tu che cosa ne pensi? In teoria dovrebbero fare ancor più effetto imbuto! A me però non è sembrato stessero male: però, contando che al polpaccio erano molto più aderenti di quelli della foto, ho dovuto prendere una taglia XL perchè mi stessero morbidi. (ma le taglie erano assurde, infatti di sopra era praticamente uguale). Mi ci sono fiondata anche perchè almeno sono comodissimi: una bella fascia elasticizzata in vita, niente cerniere o bottoni, il sogno di una mela come me! :D
    Comunque hai proprio ragione, i pantaloni giusti sono il capo più difficile da trovare, ci sono troppe variabili: il punto vita, il sedere, le cosce, l'effetto imbuto da scongiurare, l'orlo al punto giusto... che fatica! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottimi i jeans con le zip in fondo, almeno si riescono ad infilare! :D ne ho avuti un paio che effettivamente usavo con gli stivali, ma poi li ho dati via perché non mi piaceva come mi stavano nella parte alta (e la vita era troppo scesa). Eh sì, jeans e pantaloni sono davvero difficilissimi! Non male i pantaloni che hai trovato, come concetto sono simili agli harem pants di cui parlavamo tempo fa! mi sembrano comodi. E l'effetto imbuto sembra strano ma con pantaloni così non c'è perché cadono morbidi anche se il taglio si stringe al fondo, mentre si crea con gli skinny perché sono tutti attillatissimi dappertutto.
      Stavo preparano un post sull'abbigliamento per la tesi e ho trovato tante cose che vanno bene anche per abbigliamento da lavoro/ufficio etc, inclusi tanti pantaloni classici! oddio, anche lì nei negozi si fa fatica, perché ti propongono solo leggings.. ma a ben guardare qualcosa c'è, se si aguzza l'occhio. Ora, il post arriverà presto.. se riesco a capire come farlo uscire! forse lo spezzo in due o tre post diversi perché così com'è è troppo lungo.. tu che dici?
      Comunque quando ho bisogno di cose basic e normali (=sempre) a prezzo contenuto, di solito vado da camaieu e promod.. hanno anche cose normali accanto alle cose più di tendenza (meno male)

      Elimina
    2. Se l'argomento è così nutrito fai bene a dividerlo; potresti ad esempio fare un post sul look col completo pantaloni, un altro sulla gonna, un altro sugli abiti (o secondo altre classificazioni).
      Beate voi che stando in città grandi avete più scelta, da me non c'è nessuna catena low cost (ma forse è meglio, avrei troppe tentazioni ;) L'unica catena che c'è è quella dove ho preso i pantaloni, si chiama Reds ma in realtà ora non è più un marchio, ma solo un aggregatore di prodotti cinesi e marche sconosciute in svendita (con qualche eccezione famosa, tipo Pompea o Monella Vagabonda). Per fortuna per certe cose esistono i mercatini vintage :)

      Elimina
    3. eh sì, infatti non so come farò una volta che sarò tornata in campagna, probabilmente mi darò al solo acquisto online! :P promod comunque ha un ottimo servizio online, facendo la card poi non si pagano mai le spedizioni (oltre a sconti e regalini ogni tanto). Ormai è diventato il mio negozio preferito, anche per i servizi che offrono e la gentilezza delle commesse. Ma quello che mi mancherà di più sarà proprio il mercato vintage.. dovrò cercarne uno nei paraggi ;) da Reds avevo preso qualcosina anni fa, in effetti erano cose da poco..
      Per il post, in effetti ho già diviso abiti da pantaloni gonne e camicette, però messi tutti assieme il post risulta chilometrico.. forse lo farò uscire settimana prossima in almeno tre parti. Comunque ho trovato un sacco di pantaloni, e me ne è venuta una gran voglia! :P alla mia discussione tesi portavo i pantaloni e una blusa..

      Elimina
  5. Anch'io pantaloni alla tesi :)
    Ma quindi... il gran ritorno è deciso?? Ti farai di nuovo topolina di campagna?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. altra cosa in comune allora Kika! donne che amano i vestitini e mettono i pantaloni alla tesi :)
      è che i pantaloni classici sono perfetti per le occasioni istituzionali.
      Sì, è deciso, fra qualche mese si va in campagna... :)

      Elimina
  6. Saranno i miei 38 anni, una gravidanza e un fisico che ancora regge ma non è più quello dei 20 anni ma gli skinny non me li potrei permettere nemmeno se mi piacessero ;-)
    Io, da vera inesperta di moda, sono per i jeans normali, magari bootcut e che non i fascino troppo. Comodi e pratici. E ogni tanto quando voglio osare rispolvero un paio di jeans a zampa ce erano di mia madre... vero vintage ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Valentina! eh già, dopo i 30 iniziamo a stare più attente alla forma.. dei vestiti! i jeans sono già problematici i loro, figuriamoci mettersi modelli troppo da adolescenti! la moda e i trend a un certo punto non contano più di tanto, ma si cercano le cose che ci stanno bene (o così dovrebbe essere). io quest'anno vado per i 36...
      Belli i jeans vintage a zampa, anche mia mamma ne ha conservati alcuni, un paio bianchi me li sono rubati (e goduti!) già anni fa!

      Elimina
  7. Premetto che sono un uomo ma dopo aver letto questo post davvero interessantissimo, non ho potuto esimermi dal lasciare un commento. Dunque, io ho 38 anni e i miei gusti sono rimasti gli stessi da quando ne avevo 20-25 quindi seconda meta' degli anni 90-primi anni duemila, ergo: Amo solo i jeans baggy, larghi, ma larghi davvero! Il mio ultimo acquisto, fatto su ebay, sono un paio di JNCO che hanno un fondo gamba di ben 36 (trentasei!) cm e sono praticamente "a palazzo" larghi e dritti uguale da sopra a sotto, pensate che gli skinny, che io detesto vedere sia sugli uomini che sulle donne, arrivano al massimo a 13 cm! Un altra particolarità che mi rende particolarmente fuori moda è il fatto che a me i jeans, oltre a piacere "largoni" come li definisci tu, piacciono chiari, scoloriti o bleached e non scuri, e questo perché credo che i jeans scuri abbiano un aspetto troppo "da fighetto" per i miei gusti. Certo è che vedere gli uomini di oggi vestire jeggins da donna è un aberrazione, per una donna i jeggins (o meggins come li chiamano negli usa) su un uomo credo rappresentino un vero e proprio deterrente sessuale (della serie che dopo averlo visto conciato in quel modo scappa via a gambe levate). Capisco altresì che io stesso esagero sul versante del largo, a volte qualcuno rimane incantato a guardarmi per strada e la cosa mi fa molto piacere, pero' io sto da sempre da quella parte: Baggy estremi fino alla morte e se devo esagerare, ovviamente esagero con un paio di JNCO o Kikwear.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie! :)
      ecco come si chiamavano i jeans largoni: BAGGY!!! :D a forza di non sentire più questo termine l'avevo dimenticato.. grazie per il rispolvero! :)
      Eh già, se per una donna è difficile non trovare il modello di jeans preferito, per un uomo che non ama gli skinny diventa quasi tragico! L'esagerazione del jeans troppo stretto ha colpito entrambi i sessi, ma in effetti su un uomo gli skinny super stretch stanno proprio malissimo. Il mio compagno per trovare dei pantaloni "normali" si è dovuto rivolgere a un negozio un po' vecchiotto che ha ancora stock di anni passati, oppure salire di 1-2 taglie in negozi come Ovs. Anche altri amici mi raccontavano della difficoltà nel trovare un bel paio di jeans normali nei negozi! Quindi direi che alla fine è un problema trasversale che accompagna donne e uomini - ma poi per fortuna c'è il mercato online..
      Comunque alla fine ho effettivamente preso i jeans della foto di apertura, e me li sto godendo tantissimo, mai avuto dei jeans più comodi e belli! Quindi alla fine, anche in tempi di magra e non accontentandosi di ciò che passa il convento e cercando a fondo, si trovano belle cose :))

      Elimina
    2. Se può farti piacere ti dirò che negli USA le vendite di skinny sono crollate del 7% se non vado errato, leggevo un post giorni fa al riguardo e che parlava proprio della morte, finalmente, degli skinny jeans, perlomeno in Nord America e Canada e proprio in favore di quelli che loro chiamano "pajama pants", "wide leg jeans" e una nuova tendenza che si chiama "athleisure" che al contrario, sono in piena ascesa. Potresti dedicare un post al declino degli skinny magari, certo è che io ne vedo meno in giro per fortuna. E nelle vetrine dei negozi più trendy del centro ormai i cosiddetti "boyfriend jeans" hanno rubato quasi del tutto la scena agli skinny: Io non amo molto i boyfriend su una donna perché oltre ad avere l'effetto stropicciato, sono troppo larghi sopra,hanno il cavallo basso e cadente mentre il fondo gamba va a stringere come uno slim fit dando al corpo un aspetto poco armonioso e piuttosto sciatto però sono comunque una buona arma per soppiantare la moda degli odiosi skinny...trovo invece estremamente piacevoli e sexy (parola di uomo!) da vedere su una donna tutti i modelli da te postati compresi quelli che hai preso di Promod e mi piacciono molto anche quelli di Esprit e Anne Weyburn.. una donna che indossa questi jeans come arma di seduzione ha già vinto perche' gli uomini odiano le donne con gli skinny (e loro sono pure convinte che invece agli uomini piacciano!) perche'non solo non lasciano spazio a un minimo d'immaginazione ma fanno anche le gambe piu'grosse di quanto realmente siano! Guardate che belli i jeans indossati da Madonna nel video di Papa don't Preach del 1986 e come la rendano incredibilmente sexy. La mia ragazza la pensa per fortuna come me e non ha mai indossato gli skinny sia perché non li ha mai amati sia perché sapeva che io non avrei fatto i salti di gioia a veder penalizzata la sua figura in quei budelli, così ora si sta dando da fare a rinnovare la sua collezione attingendo da La Redoute che ho visto sta proponendo sempre più modelli come quelli da te postati.

      Elimina
    3. Abbasso gli skinny!! :D
      sì, fanno la gamba più grossa, rendono il corpo meno armonico, e i piedi diventano sproporzionati. Se si è bassine poi aiutano ancor meno perché accorciano terribilmente le gambe.. oltre a far sembrare una donna (qualsiasi donna, con qualsiasi fisico) "a imbuto".
      Ma vedo che siamo d'accordissimo sull'armonia che invece creano i jeans svasati. Viva viva!
      e meno male che nei negozi inizia ad esserci un po' di varietà - anche se le giovanissime continuano a preferire i jeans stretti... Almeno sulle ragazze più grandi e sulle donne si ricominciano a vedere dei jeans normali.
      Fa bene la tua ragazza a comprare su La Redoute, è piena di bei jeans e bei pantaloni svasati! mi sa che più avanti ci farò un pensiero anche io...

      Elimina

Thank you for your sweet message! ♥



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...