12 giugno 2013

Birthday Wish List



E' già tempo di compleanno...Mancano poche ore ma ogni anno sento meno la voglia di festeggiare alcunchè. "Bah, humbug!" direbbe Scrooge... Però mi piacciono i regali - e le wish list! Orsù, scriviamo questa letterina a Babbo Natale... :D

It's almost birthday time... Just a few hours to go but each year I feel less like celebrating anything. "Bah, humbug!" Scrooge would say...  But I obviously like presents - and wish lists! So I should go on and write my letter to Santa... :D


vestito blu a righe

vestitino a fiorellini

Inizio dall'Autoregalo! Una volta l'anno ci si deve regalare almeno un vestitino nuovo. Quest'anno ne ho presi due, un po' perché l'anno scorso, in pieno trasloco, ho praticamente persino dimenticato di compiere gli anni, figuriamoci cercare un vestitino nuovo con tutta la casa da impacchettare! E poi perché lo scorso weekend sul negozio inglese Dorothy Perkins c'erano degli sconti, ed era da un po' che tenevo d'occhio alcuni vestitini.. Dopo aver sbirciato tutto il sito ho finito per prendere quelli di cui mi ero innamorata già da subito (sempre così, no?) e devo dire che ho fatto bene a fidarmi dell'istinto, è stato davvero un ottimo acquisto e ho anche speso pochissimo! Tra lo sconto che già c'era e lo sconto newsletter alla fine ho speso circa 35€ compresa la spedizione. E il servizio eccellente: ordine effettuato domenica sera, pacchetto arrivato già giovedì mattina. I vestiti sono tutti e due carini addosso e cadono proprio bene, uno blu a righe marinare e uno a fiorellini piccoli provenzali su sfondo nero e con le spalline sottili, entrambi molto semplici ma utilizzabili in mille occasioni - che è sempre la prima caratteristica che guardo. Non lo faccio più nemmeno apposta, mi viene così, non mi piace più tenere nell'armadio cose che utilizzerò a malpena una o due volte (o mai, e ne ho già fin troppe di cose così!), ma i vestiti, come i libri, mi piace usarli...

This is a Self-present! Once a year I need to buy me a new dress as a birthday gift to myself. This year I went for two since last year we were moving and packing boxes at this time, so I almost even forgot it actually was my birthday, I din't had any time for a new dress (nor an occasion for it!). And then because last weekend there were some sales on Dorothy Perkins and I had a couple of dresses on my wish list.. So birthday+sales I finally decided to go and buy from them after years of stalking them online! I have to say that with the sales + newsletter discount it really was a bargain, I spent circa 35€ including shipping! Which is really good to a lady on a budget like me. The service was excellent too, I ordered on sunday evening and the package arrived on thurdsday morning. Yay! Both the dresses are cute and fit well and very flattering, one is navy blue with stripes, the other in a really nice ditsy floral print, both very simple and wearable, good for many mix and match and many occasions - which is always the first thing I look for in a garment. I no longer even do it on purpose, it's just like that, I don't like keeping things I am rarely or never going to use in my closet (there are already enough of those!) but I love to use and reuse clothes, just like books...

--

Ecco, passiamo ai libri! Qualche letturina frivola ma simpatica (e anche utile) così en passant...

So, let's hop to books! Some frivolous reading, yet still interesting...
[sorry I am not going to translate the following books descriptions, since these are italian editions anyway! If you are not interested and wish to continue on the clothing shoppig list, please scroll down :)]


La Parigina. Guida allo chic
su Amazon

Lo confesso, non ce l'ho e non l'ho ancora letto! Anche se sono due o tre anni che gli faccio il filo e lo sfoglio praticamente tutte le volte che vado in libreria. Entra di diritto nella wish list per anzianità maturata! E spero che finisca sui miei scaffali, un giorno. E' una guida allo stile parisienne. Cose che già si conoscono, in verità, e se non vengono naturali non si possono certo imparare da un libro, ma è una lettura piacevole e poi un ripassino non fa mai male. Contiene anche la guida allo shopping parigino e i migliori indirizzi dove trovare cose dallo stile veramente parigino. Ecco, anche solo per quello, così la prossima volta che vado a Parigi ci vado con la guida seria in mano!

Paris Street Style, a guide to effortless chic

Questo invece è uscito da pochi mesi, ed è solo in inglese.. ma l'ho trovato nella libreria vicino casa, e l'ho sfogliato. Mi sembra anche questo un'ottima utile lettura frivola. Le frivolezze ci piacciono, soprattutto se sono ben fatte. Anche qui si spiegano i mix and match, i faux-paus, cosa attingere (e rubare) dall'armadio della nonna, del fidanzato, della cuginetta.. Ed è up-to-date (ue ue, ma parla come mangi! si dice aggiornato) essendo uscito da pochissimo si parla anche di shopping online, di Etsy, di vintage, di colletti alla peter pan... :)


Moda Vintage. Istruzioni per l'uso
su Amazon

Perché è pieno di fotografie di vestiti, scarpe e accessori suddivisi per epoca, l'ho sfogliato in libreria e sono rimasta estasiata! Devo essere sincera, adoro più la storia della moda che la moda in sè... Mi interessa conoscere la storia dei capi, come sono nati e quando, quali sono le innovazioni di ogni epoca.. E cerco di informarmi a dovere. Sono molto più curiosa di queste cose che di leggere quali sono le ultime tendenze sulle riviste (che non compro e ho comprato poco e niente anche in passato, mentre compravo riviste di cinema tutte le settimane e mi vestivo sempre con un filmico chic lupetto nero. Per non perder tempo). E' una piccola deformazione professionale da studiosa di arte e cinema, e la passione per la storia della moda mi deriva direttamente da lì, dall'arte e dai vecchi film. E questo libro devo averlo. Sento la necessità di libri illustrati in cui posso osservare tutte le meravigliose cosine del passato e imparare a riconoscerle sempre meglio. Libri così sono quelli che cerco in biblioteca, e una volta tanto esce anche qualcosa in edizione italiana! 



I Fuochi di Valyria - ed Bestsellers Mondadori
e su Amazon it, scontato, ovviamente

e poi... devo ancora finire di leggere A Dance with Dragons, l'ultimo romanzo della saga A Song of Ice and Fire di Martin. In Italia (come già accaduto per gli altri romanzi della saga) è stato suddiviso in 3 parti: I guerrieri del Ghiaccio, I Fuochi di Valyria e La Danza dei Draghi. Ho comprato il primo, ma 19€ a volume erano veramente troppi, quindi sono rimasta in attesa delle edizioni tascabili, che stanno finalmente arrivando. Le prime due parti sono già uscite, mentre per l'ultima parte bisognerà aspettare fine novembre... Dai che ce la facciamo :D


Il Trono di Spade - ed. speciale Mondadori

E prima o poi bisognerà pur avere le edizioni cartonate, molto eleganti, e soprattutto finalmente i libri non sono divisi in parti com'era stato finora per le edizioni italiane, ma in un unico volume, come per l'edizione originale americana. Lo infilo nella wishlist, ma preferirei vedere prima l'uscita di tutti i volumi (con queste edizioni non si sa mai se poi non arrivano in fondo..)

--

E di nuovo agli indumenti :)
non mi dispiacerebbe qualcosa di rosso! Non l'ho fatto apposta, ma... Quadrettini vichy e pois :)

And back to garments :)
I'd love something red! I didn't do it on purpose, but still... vicky check and polka dots :)



Abito chemisier a quadretti vichy Ellos, La Redoute.

 Shirt dress from Ellos, La Redoute


Vestito retro di Lindy Bop, anche su Top Vintage e Lindy Bob negozio ebay 1 e 2 (simile)

Retro dress by Lindy Bop, also on Top Vintage and Lindy Bob's ebay 1 e 2 (similar)




Costume rosso retro a  pois di Esther Williams, su TopVintage
(ma va bene anche rosso a quadrettini o in nero a pois, oppure anche quello verde smeraldo.. questi costumi retro sono una meraviglia e nella mia wishlist da secoli! *_* )

Retro red polka dots maillot by Esther Williams, at TopVintage
(but I'd love the red vichy or the polka dots black as well, or the emerald green too... These retro inspired swimsuits are too good, and they have been in my wishlist since forever...*_* )




Non è rossa ma è da un po' che faccio il filo a questa borsetta matellassè del marchio di accessori From Paris With Love su Top Vintage... non è un amore?
(anche se una borsa rossa ci vorrebbe, ma non ne ho ancora trovata una che mi piaccia davvero!)

It's not red, but I have a crush for this nice matellasse bag From Paris With Love at Top Vintage. Isn't it pretty?
(I'd actually like a red bag too, but I still haven't find the "right" one to love).



Ballerine Monsoon

Sempre loro! :)

30 commenti:

  1. Intanto tantissimi auguri!!!! buon compleanno! domani a mente più attiva mi leggo per bene il post :) buona serata!

    RispondiElimina
  2. Buon compleanno, anche se con circa un'ora di anticipo! XD I vestiti che ti sei regalata sono davvero adorabili, e il vestito anni 40 rosso a pois è uno spettacolo! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!! e su quel sito lì i vestitini retro non costano nemmeno tanto, chissà che prima o poi non si prenda davvero qualcosina ^_^

      Elimina
  3. Buon compleanno! La tua wishlist mi piace molto! Il costume è adorabile, in nero lo trovi da Ovs, Baby angel, è carinissimo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! Davvero? è da un po' che non passo da OVS, ma in effetti negli ultimi anni sorprende sempre con cosine ispirate al retro!! andrò a dare un'occhiata!

      Elimina
    2. Figurati! Tra l'altro hanno anche dei vestitini a righe che sono un'amore! Sempre di baby angel

      Elimina
    3. quelli li ho visti! davvero carinissimi, ma erano proprio piccini con la vita troppo alta e anche troppissimo corti! senza calze non riesco a mettere cose troppo corte e quel modello non fa per me.. Però davvero carini, fossero stati un po' più lunghi e meno a vita alta ne avrei presi un paio :)

      Elimina
  4. sembrano proprio fatti apposta per te questi vestiti! chissà se esiste un sito così per gli abiti hippie:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh, se vuoi provo a far qualche ricerca!! :)

      Elimina
    2. ti ringrazio! ho provato io ma non ho trovato nulla magari tu sai dove cercare :) per OVS ora vende anche on line non so se lo sai

      Elimina
    3. ah sì? oh, sono informata sugli esteri ma non sui nostri negozi che penso sempre siano rimasti indietro :D cmq ce l'ho vicino casa, farò un salto a breve.
      per hippie/bohemienne, intanto stavo preparando un post con gli abiti lunghi, che mi piacciono molto e quest'anno se ne trovano! mi sa che te sei appassionata anche di gonne lunghe? Io ne ho alcune, non le metto da un po' ma ne avrei voglia! Quando passo da mia mamma le prendo :)

      Elimina
    4. io l'ho scoperto per caso uscendo dal negozio c'era un cartello appeso alle porte! anche a me piacciono tanto i vestiti lunghi poi ti farò vedere una gonna e un vestito che ho :)ah ti volevo chiedere una cosa, come mai hai il codice captcha nei messaggi? :)

      Elimina
    5. ora che ci penso di Ovs sono anche iscritta alla newsletter, ma non mi è arrivata notizia dello shop online - sarà finita nello spam? :D
      Belle le gonne lunghe, ne ho una turchese che amavo tanto e portavo sempre, magari quest'estate la ritiro fuori! Farai qualche post di outfit nel blog nuovo? dai dai!
      il captcha l'ho messo perché ero inondata di spam sia nei commenti che nelle visite... era un bel da fare per cancellarli. Lo so che è un po' uno sbattimento quando si inserisce un commento, però così hanno smesso, era l'unico modo ;)

      Elimina
  5. Buon compleanno, con tutte queste cose sfiziose lo sarà certamente :)
    La borsina mi ricorda le vecchie custodie delle macchine fotografiche - ma in versione chic, ho sempre pensato che mi sarebbe piaciuto usarne una vera e vintage come borsetta. A proposito del Trono di spade: ieri sera ne ho visto una puntata e mi ha intrigato molto la sigla (sia le immagini che la musica), poi i personaggi e le ambientazioni... Però sono riuscita a seguirlo solo perchè affascinata da tutto ciò, perchè altrimenti c'erano troppi personaggi e cambi di scena diversi per capirci qualcosa! Anche il libro è così complesso a livello di numero di personaggi, o forse lì sono suddivisi per libri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, sembra proprio la versione chic delle vecchie custodie delle macchine fotografiche! Che erano proprio bellissime!
      I libri sono.. ancora più complessi, però non farti spaventare, leggendo si fa molta meno fatica a seguire trame e sottotrame, e anche ad imparare i nomi dei personaggi, perché le vicende vanno avanti attraverso gli occhi di un personaggio a turno, i nomi vengono ripetuti spesso e alla fine si imparano velocemente. Una grande pecca del serial è, secondo me, proprio il fatto di non riuscire bene a ricordare tutti i nomi e tutte le vicende, perché scorrono via in maniera molto veloce. A mio parere andrebbero letti prima i libri (ma conosco anche persone che seguono solo il serial e piace molto lo stesso). Io ho iniziato dopo aver visto le prime due puntate.. poi mi son ritrovata in un vortice fantasy-medievaleggiante pieno di intrighi, buoni/cattivi e tutto il resto. La sigla è stu-pen-da! Prova magari a guardarti i primi due episodi prima di lanciarti, così ti fai meglio un'idea. :)

      Elimina
  6. A quanto pare ieri era il tuo compleanno: tanti auguri allora!!

    RispondiElimina
  7. bellissima lista dei desideri.
    condivido in pieno

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Sono innamorata di quei costumi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io, troppo e da troppo tempo! *_*

      Elimina
  9. ribuoncompleanno Fri! complimenti per gli acquisti, veramente belli i vestitini. Sei persino riuscita a trovare delle ballerine che mi piacciono :)ma quel vestitino a pois rossi...adooooorooooo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ari! sììì finalmente tempo di vestitini, quello rosso troppo carino! ma faccio una corte spietata anche all'altro, visto che nessuno me lo regala mi sa che fra un po' cedo... :D

      Elimina
  10. rifaccio gli auguri!!! Bellissimi gli abitini acquistati, i costumi non ancora presi, devono assolutamente entrare nel tuo guardaroba, promettimelo!!!! e i libri, li sottoscrivo tutti, anch'io adoro il genere fantasy, la quello della guida parigina può esserti utile solo se frequenti spesso Parigi, per il resto lo trovo un po' vuoto. Quoto invece tutti gli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ri-grazie Serena! io te lo prometto, ma come diceva mia nonna, mi manca sempre un soldo per fare una lira... :D
      Non l'avrei mai detto ma mi sono appassionata al fantasy in maniera spropositata! Beh, bisogna sempre essere aperti soprattutto nella lettura :)
      La Parigina difatti mi sembra un po' costoso per quello che è, magari da prendere con un forte sconto. Ma quello sul vintage dovrò prenderlo assolutamente!!

      Elimina

Thank you for your sweet message! ♥



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...